Sanremo 2018: dal plagio alla vittoria!

Con un boom di ascolti si è chiusa la 68esima edizione del Festival di Sanremo!




Il vincitore di Sanremo giovani è Ultimo.

A vincere la gara dei campioni dell’edizione numero 68 è: Ermal Meta e Fabrizio Moro

Secondo posto: Lo Stato Sociale

Terzo posto: Annalisa



Posizioni dalla 4 alla 20 e Premi:

4: Ron
5: Ornella Vanoni, Bungaro, Pacifico
6: Max Gazzè
7: Luca Barbarossa
8: Diodato e Roy Paci
9: The Kolors
10: Giovanni Caccamo
11: Le Vibrazioni
12: Enzo Avitabile e Peppe Servillo
13: Renzo Rubino
14: Noemi
15: Red Canzian
16: I Decibel
17: Nina Zilli
18: Roby Facchinetti e Riccardo Fogli
19: Mario Biondi
20: Elio e le storie tese

Al termine della premiazione sono stati conferiti numerosi premi che sembravano non finire più; oltre al classico in ricordo della grande artista italiana Mia Martini ve ne sono molti altri:

Premio Mia Martini: Ron
Premio Sala Stampa Lucio Dalla: Lo Stato Sociale
Premio Sergio Endrigo alla migliore interpretazione: Ornella Vanoni, Bungaro, Pacifico. Mitica la Vanoni che quando lo ritira lo guarda e dice: “È il premio di?!”, la platea ride!
Premio Sergio Bardotti al miglior testo assegnato dalla giuria degli esperti: Mirko e il Cane
Premio Giancarlo Bigazzi alla miglior composizione assegnato dall’orchestra del Festival: Max Gazzè
Premio TIM Musica alla canzone più ascoltata sulla app: Ermal Meta e Fabrizio Moro

Sarà interessante capire quali canzoni saranno le vere vincitrici di Sanremo, lo capiremo da YouTube, dalla Radio e soprattutto quali saranno ricordate tra qualche anno. Si sa, Sanremo è Sanremo! Vedremo tra cinquant’anni quali di queste canzoni (o cantanti) saranno ancora cantate!

Altri articoli sulla musica: Quel tizio magro coi denti rotti , Gabbani e il postmoderno , Sanremo: boom di ascolti, Favino rivelazione!, Sanremo merita rispetto, Marina Ripa di Meana e le sue tante vite, Lillo Zucchetto: da Sutera agli agrumeti di Ciaculli

Pietro Alongi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *